Dietro la fisica si cela il segreto delle fontane di cioccolato

food-993503_640Se al cospetto di una golosa fontana di cioccolato cediamo alla tentazione con un osato assaggio, Adam Townsend azzarda invece a risolvere un enigma più che ad assecondare le proprie papille gustative. Il giovane ricercatore inglese dell‘University College di Londra ha, infatti, preferito studiare il fenomeno fisico che spinge il flusso di cioccolato a cadere sempre verso l’interno, creando la tipica forma concava che vediamo appunto nelle fontane di cioccolato.

Il fenomeno delle fontane di cioccolato da un punto di vista fisico assume lo stesso comportamento delle “campane d’acqua”. Come ha svelato Helen Wilson, supervisore di Townsend, la campane d’acqua sono facilmente realizzabili anche a casa: “è sufficiente fissare sotto il flusso d’acqua proveniente dal rubinetto, una penna in verticale poggiandovi sopra una monetina in posizione orizzontale. L’effetto sarà proprio quello di una bellissima fontana d’acqua a forma di campana”.

Sia la forma della campana d’acqua sia quella della fontana di cioccolato sono modellate dalle leggi della fisica che tendono a far raccogliere i liquidi nella superficie più piccola possibile. Per questo motivo l’acqua tende sempre ad assumere la forma sferica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...